Come lavoro

I colloqui iniziali sono finalizzati alla definizione psicologica del problema, la raccolta anamnestica è necessaria per valutare il disagio e la reale opportunità di un percorso condividendone gli obiettivi terapeutici e le modalità per raggiungerli.

Personalmente lavoro seguendo un'ottica che tiene conto delle necessità individuali, questo significa attuare un progetto personalizzato secondo le esigenze e le caratteristiche di ogni persona. Il trattamento rispetta la particolarità del soggetto e mira a valorizzarne la singolarità. 

I percorsi terapeutici sono studiati e progettati a seconda di ogni situazione, pertanto possono prevedere l'integrazione delle tecniche più efficaci e compatibili con ogni caso specifico.